Se un paziente si sente frustrato e ritiene di non avere nessuna capacità né abilità, può fargli cambiare idea?

Una tecnica efficace quando un cliente è vittima di una generalizzazione depotenziante (es: io non so fare niente) è lo Scramble, ovvero una sorta di “sdrammatizzatore” di situazioni: si usa proprio per cambiare credenze improduttive derivanti dal passato, e influenze ricevute spesso nell’infanzia, da “maestri” senza scrupoli che non davano la possibilità di esprimere il proprio potenziale.